Luca Caputo

Tourism Consultant

Classe ’77, due figli che mi aiutano a guardare il mondo con la meraviglia e lo stupore delle piccole cose.

Dicono appartenga alla generazione incompiuta: quella senza posto fisso e senza pensione, tanto per capirsi. Sono convinto però che, grazie al digitale e all’accresciuta mobilità delle persone, abbiamo ereditato un mondo con meno limiti e più opportunità rispetto al passato.

Dopo la laurea in Economia, tra Bologna e Lecce, ho approfondito ulteriormente i temi del Turismo e dell’Innovazione digitale, iniziando a muovere i primi passi in progetti di ricerca e consulenza nel settore turistico.

Il mio lavoro, così come nelle premesse, è in continua evoluzione: sono consulente e formatore di strutture ricettive, aiutandole a capire come aumentare le prenotazioni dirette e rafforzare il proprio brand.
Nel ruolo di Destination Manager, invece, mi occupo di creare – insieme agli attori locali – strategie per la promozione e la commercializzazione delle esperienze e della destinazione turistica.

Promuovo i temi della Digital Transformation nel Turismo negli speech e nei workshop formativi in giro per l’Italia, perché fermamente convinto che il digitale applicato al settore Travel abbia rimesso al centro il ruolo fondamentale delle persone e riservi infinite opportunità di business.

Fermo oppositore della cultura del lamento, credo semplicemente che se una cosa non c’è, la possiamo fare noi. Per questo motivo, insieme ad un amico, abbiamo creato il “”Social Media Tourism””, primo Festival di formazione sul Turismo Digitale in Puglia.

Dalla partecipazione al Festival dell’Ospitalità è partita la lunga rincorsa che mi ha portato a saltare in sella a tante iniziative con gli amici di Evermind.

Ed ora, eccomi qui.

100%Networking
100%Human Touch
80%Destination Manager
80%Coaching
80%Consulting

Altri speaker