10:00 - 10:30

Il Biodistretto Grecanico e le nuove frontiere del turismo responsabile

Le peculiarità identitarie e paesaggistiche dell’Aspromonte meridionale hanno consentito la costituzione del Biodistretto Grecanico, i cui obiettivi primari sono la valorizzazione dell’economie e delle tradizioni locali, attraverso l’applicazione di modelli di sviluppo sostenibile. Fondato nel 2009 dall’Associazione Italiana per l’Agricoltura Biologica della Calabria, il Biodistretto Grecanico dà voce e vita ad un’identità storica e territoriale omogenea, derivante dalla perfetta simbiosi instaurata nei secoli tra l’uomo e la natura, oggi al centro dell’attenzione del turismo responsabile cui principi si basano proprio sul rispetto dell’ambiente e sulla salvaguardia delle culture tradizionali attraverso un consumo critico e sostenibile

Info

  • 30 settembre 2017
  • 10:00 - 10:30
  • Scilla - Sala Parrocchiale

Speaker